Camerota: ripulita microdiscarica abusiva. Presto la bonifica di altre tre aree - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Attualità

Camerota: ripulita microdiscarica abusiva. Presto la bonifica di altre tre aree

amianto_camerota

Ripulita un’area in cui erano stati gettati indiscriminatamente rifiuti. Presto la bonifica di due zone in cui è presente amianto.

Camerota: ripulita microdiscarica abusiva. Presto la bonifica di altre tre aree

Ripulita un’area in cui erano stati gettati indiscriminatamente rifiuti. Presto la bonifica di due zone in cui è presente amianto.

Anche ieri mattina sono state eseguire delle attività di monitoraggio, controllo e bonifica da parte dell’ufficio Ambiente del comune di Camerota. Grazie alla segnalazione di un cittadino e all’intervento di una squadra di operai della Yele, è stata parzialmente bonificata un’area nei pressi del sentiero che porta a Baia Infreschi. Nelle stesse ore, personale dell’Ufficio Ambiente, coordinato dal geometra Leopoldo D’Onofrio e supportato dall’ingegnere Consolato Natalino Caccamo, ha effettuato tre sopralluoghi di preparazione alla rimozione di amianto di cui 2 sulla Mingardina ed 1 in località Capocanto. “Invitiamo i cittadini a segnalare eventuali sversamenti di Amianto ( e se possibile aiutandoci ad individuare i responsabili), anche con foto e video”, dice l’assessore Ciro Troccoli.

“Colgo l’occasione per avvisare gli irresponsabili e delinquenti che scaricano abusivamente questi rifiuti pericolosi che le nuove normative in materia prevedono sanzioni molto salate e in alcuni casi anche l’arresto”, conclude.

Intanto ieri anche a Sapri si è provveduto a bonificare un’area di proprietà dell’Enel in cui qualcuno depositava illecitamente rifiuti. I vigili urbani, inoltre, hanno provveduto a chiudere la zona per evitare che ricapitino episodi simili.

Top
Ti suggeriamo di leggere Attualità, Homepage
giro_web_2
Agropoli: morto l’ex sindaco Vincenzo Di Filippo. Portò il Giro d’Italia in città

mercato-settimanale
La nuova area del mercato di Agropoli presto in funzione

carabinieri-notte
Rapina nel negozio di abbigliamento, arrestato 36enne

Chiudi