Sanità: la Uil chiede le dimissioni del commissario dell'Asl Postiglione - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Attualità

Sanità: la Uil chiede le dimissioni del commissario dell’Asl Postiglione

corridoio_ospedale

Attraverso una lettera il segretario Biagio Tomasco ne ha chiesto le dimissioni, ecco perché.

Sanità: la Uil chiede le dimissioni del commissario dell’Asl Postiglione

Attraverso una lettera il segretario Biagio Tomasco ne ha chiesto le dimissioni, ecco perché.

La Uil Fpl di Salerno, tramite il segretario Biagio Tomasco, ha chiesto le dimissioni del commissario dell’Asl Salerno Postiglione. Ciò considerata l’attività dello stesso “mai costante ed incisiva nonostante i suoi innumerevoli proclami mediatici e non”. In particolare i sindacati puntano il dito soprattutto contro “L’illegittima della ricollocazione del Dott. Mario Minervini a capo della direzione
sanitaria del PO di Eboli, nonostante le evidenti incongruenze di carattere legale ed amministrativo
insite nel provvedimento stesso da Lei emanato con provvedimento; la sospensione del reclutamento degli art. 42 bis (ricongiungimento familiare) all’atto del suo insediamento; La mancata unificazione dei dipartimenti della prevenzione; La mancata unificazione dei dipartimenti di salute mentale; Il mancato controllo sull’attuale situazione del sistema di emergenza urgenza nell’area a sud di Salerno, da Lei stigmatizzato pubblicamente; La mancata attuazione di tutte le procedure atte a riaprire l’SPDC di Vallo della Lucania; Una gestione dello straordinario, slegata da ogni regola o decreto commissariale regionale che pure Lei ha concorso a redigere”.

Di qui la richiesta di dimissioni per un rilancio della sanità sul territorio.

Top
Ti suggeriamo di leggere Attualità, Homepage
frana
Cilento, viabilità interna: i sindaci incontrano Imparato. Presto interventi | AUDIO

biomasse
Centrale a biomasse a Capaccio, ennesima interrogazione al Governo

scuola trentinara 2
Una nuova scuola dell’infanzia nel Cilento

Chiudi