Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Ciccimmaretati - Stio
Hard and Soft House
Scuola Nuova
Attualità

Padula e Matera unite per promuovere lo sviluppo del territorio

Padula e Matera unite per promuovere lo sviluppo del territorio

Nasce la rete collaborativa denominata “La Certosa di Padula e le sue Grancie verso Matera 2019”.

Padula e Matera unite per promuovere lo sviluppo del territorio

Nasce la rete collaborativa denominata “La Certosa di Padula e le sue Grancie verso Matera 2019”.

Il comune di Padula ha costituito un partenariato con alcuni comuni della Basilicata e del salernitano per promuovere il turismo e attivare una rete collaborativa denominata “La Certosa di Padula e le sue Grancie verso Matera 2019”. L’attivazione di questo progetto è ritenuta “una delle condizioni necessarie per il consolidamento dei processi di sviluppo locale del comune di Padula e del suo territorio di riferimento” e servirà a realizzare “azioni di valorizzazione per la promozione ed il miglioramento della conoscenza della Certosa e del suo territorio di riferimento”. A tal proposito sono stati proposti dei protocolli d’intesa con alcuni comune che sui rispettivi territori hanno grancie, abbazie e monasteri che in passato, da ricerche storiche, è risultato fossero collegati alla Certosa Padula. Si tratta di siti di proprietà pubblica e privata dislocati in territori della Provincia di Salerno (grancie di Sala Consilina e Montesano sulla Marcellana), della Provincia di Potenza (gracie di San Demetrio nel comune di Brindisi di Montagna) e della Provincia di Matera (grancie di San Basilio e Santa Maria della Sanità nel comune di Pisticci, ed altri oggi non più esistenti nei comuni di Miglionico e Pomarico). A tal proposito, il consigliere delegato Giovanni Alliegro ha messo in campo delle interlocuzioni con i vari soggetti pubblici e privati arrivando ad attivare degli accordi ai quali hanno aderito i comuni di Matera, Brindisi di Montagna, Grumento Nova e la Provincia di Salerno. In questo modo il centro valdianese punta a sviluppare il turismo sopratutto in relazione a Matera che nel 2019 sarà capitale europea della cultura. I due centri sono patrimonio Unesco e fanno parte dell’Organization of World Heritage Cities.

Altri contenuti

Top