Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Attualità

Sanità nel Cilento e Vallo di Diano: i sindaci hanno presentato il piano

Sanità nel Cilento e Vallo di Diano: i sindaci hanno presentato il piano

I sindaci del Cilento e Vallo di Diano hanno presentato il loro piano per la sanità del territorio. Tra le proposte anche la riapertura dell’ospedale di Agropoli.

I sindaci del Cilento e Vallo di Diano hanno presentato il loro piano per la sanità del territorio. Tra le proposte anche la riapertura dell’ospedale di Agropoli.

I sindaci del Cilento e Vallo di Diano hanno presentato al consigliere alla sanità del Governatore De Luca, Enrico Coscioni, una proposta di piano sanitario per il territorio. L’obiettivo, come anticipato, è quello di instaurare un sistema hub e spoke con il “San Luca”  a fare da presidio di riferimento. Nello specifico il nosocomio di Vallo della Lucania diventerebbe un hub di secondo livello privo solo della cardiochirurgia ma con tutti gli altri reparti legati all’emergenza. Roccadaspide, Polla e Sapri, avrebbero la funzione di spoke e sarebbero in stretto contatto con il l’ospedale vallese. Proposta anche la riapertura del pronto soccorso attivo di Agropoli, vista l’utenza che l’alto Cilento fa registrare soprattutto d’estate.

Ad avanzare la proposta i primi cittadini dei comuni degli ospedali del Cilento e Vallo di Diano, affiancati dal sindaco di Castelnuovo Cilento Eros Lamaida, dal consigliere regionale Maria Ricchiuti ed il consigliere provinciale Carmelo Stanziola. La delegazione che oggi a Napoli ha incontrato Coscioni si è detta moderatamente ottimista. Il consigliere Coscioni, infatti, ha sottolineato che valuterà le istanze del territorio.

Correlati

Top