Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Attualità

Sanità nel Cilento: i sindaci propongono un sistema hub e spoke. Ecco cos’è

Sanità nel Cilento: i sindaci propongono un sistema hub e spoke. Ecco cos’è

Un sistema hub e spoke per la sanità nel Cilento: ecco cosa proporranno i sindaci del Cilento alla Regione Campania.

Un sistema hub e spoke per la sanità nel Cilento: ecco cosa proporranno i sindaci del Cilento alla Regione Campania.

I sindaci del Cilento si preparano ad avanzare la loro proposta per la rete ospedaliera sul territorio. Il progetto sarà prima sottoposto all’attenzione dei primi cittadini dei comuni su cui insistono dei nosocomi e successivamente inviato alla Regione Campania. L’obiettivo è quello di attuare un sistema hub e spoke, già diffuso in molte altre realtà.

Così, i trattamenti complessi, come ad esempio interventi di cardiochirurgia, cura di grandi traumi, diagnosi e cura di specificiche problematiche, saranno erogati presso strutture ospedaliere altamente specializzate (Hub), cui gli ospedali del territorio (Spoke) invieranno gli ammalati quando necessario: Hub sono i Centri di alta specialità, dove sono concentrate le professionalità e le tecnologie adeguate. L’accesso a questi Centri è richiesto, sulla base di precise esigenze cliniche, dagli specialisti degli ospedali del territorio. Ad assumere questo ruolo il “San Luca” di Vallo della Lucania. A fare da Spoke, invece, Polla, Sapri e Roccadaspide. In tutti i casa sarà comunque assicurata l’emergenza e verrà richiesto un potenziamento del personale.

Ancora da decifrare invece il futuro dell’ospedale civile di Agropoli, considerato che dalla Regione più volte sono filtrate voci secondo cui l’apertura del presidio ospedaliero non era al momento in programma. Diversi sindaci del territorio, però, hanno chiesto la sua riapertura.

Correlati

Top