Cani e capre tra i rifiuti: scatta il sequestro di un'area - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Cronaca

Cani e capre tra i rifiuti: scatta il sequestro di un’area

Carabinieri-nastro

Animali malnutriti e malati tra i rifiuti, scatta il blitz dei carabinieri: due denunce.

Cani e capre tra i rifiuti: scatta il sequestro di un’area

Animali malnutriti e malati tra i rifiuti, scatta il blitz dei carabinieri: due denunce.

Scoperta shock dei carabinieri della stazione di Pisciotta. I militari, nella giornata di ieri, hanno scoperto una vasta area in località Manche invasa dai rifiuti. All’interno erano presenti anche cani in pessimo stato di salute, alcuni dei quali affetti da leishmaniosi e capre privi di qualsiasi certificazione e non iscritti all’anagre veterinaria.

Per questo i carabinieri hanno provveduto a porre sotto sequestro un’area di circa 5mila metri quadrati. Al suo interno rifiuti d’ogni genere, scarti edili, materiali pericolosi, e ingombranti. I gestirori del terreno, due persone del posto, sono stati denunciati. La capre sono state consegnate all’Asl per le opportune verifiche, tre cagnolini, invece, sono stati consegnati al canile di Torre Orsaia.

Top
Ti suggeriamo di leggere Cronaca, Homepage
crozza_deluca
Crozza torna ad imitare De Luca e il web impazzisce | VIDEO

raccolta_rifiuti
Appello degli operai Yele a De Luca: «Si proceda alla proroga della società»

buonpescato_cilento
BuonPescato Cilentano, ecco i numeri del progetto

Chiudi