Morte del bimbo inglese di 6 anni, 3 indagati - Info Cilento
Spazio Disponibile
Spazio Disponibile
Spazio Disponibile
Hard and Soft House
Scuola Nuova
Cronaca

Morte del bimbo inglese di 6 anni, 3 indagati

Tre persone indagate per la morte del bimbo inglese di 6 anni. Intanto è stata disposta l’autopsia sul corpo del piccolo.

Morte del bimbo inglese di 6 anni, 3 indagati

Tre persone indagate per la morte del bimbo inglese di 6 anni. Intanto è stata disposta l’autopsia sul corpo del piccolo.

Dopo la morte del bimbo inglese di 6 anni andato in choc anafilattico dopo aver mangiato pasta al pomodoro in un ristorante di Scala, la magistratura cerca di far luce sulla vicenda. Sul corpo del piccolo, morto nel reparto di rianimazione pediatrica dell’ospedale Santobono di Napoli, dove era ricoverato dal 27 ottobre, è stata disposta l’autopsia.

Il bambino era in vacanza a Sorrento e, dopo aver pranzato nella cittadina della Costiera, è stato improvvisamente colto da malore, andando in arresto cardiaco. E’ stato trasferito dall’ospedale Costa d’Amalfi a quello di Napoli. Alla base del decesso una grave intolleranza al latte che lo ha poi portato allo choc anafilattico. La procura ha aperto un’inchiesta: i Nas hanno prelevato dal ristorante di Scala un campione di quella partita congelata di scialatielli fatti a mano – la stessa servita il giorno precedente – per sottoporlo ad analisi. Nell’impasto è risultata, come si prevedeva, la presenza di proteine del latte. L’ipotesi di reato è, dunque, di omicidio colposo. Notificati tre avvisi di garanzia destinati alla proprietaria del ristorante di Scala, alla responsabile di sala e allo chef. Con ogni probabilità, sul corpo del piccolo sarà disposto l’esame autoptico. Dolore e rabbia.

Ti suggeriamo di leggere

Top
Altro... Cronaca, In Primo Piano
Incidente sulla A3, ferito anche un bambino

Trasporti nel Vallo di Diano, il Codacons chiede verifiche

Vallo della Lucania, emergenza sanità: da novembre a rischio l’assistenza

Chiudi