Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Attualità

Il cane abbaia troppo, padrone condannato a pagare

Il cane abbaia troppo, padrone condannato a pagare

Il cane abbia troppo, i proprietari condannati a pagare. Accade nel salernitano.

Il cane abbia troppo, i proprietari condannati a pagare. Accade nel salernitano.

SACAFATI. Il loro cane abbaia troppo, notte e giorno, i vicini si lamentano ed ora i proprietari dovranno pagare. E’ quanto deciso dal tribunale in merito ad una vicenda segnalata nel 2012. Un cittadino di Scafati di 70 anni denunciò il continuo abbaiare del cane di alcuni vicini che oltre a disturbare la quiete gli aveva provocato la tachicardia. Dopo circa tre anni la Procura ha deciso di procedere punendo i proprietari dell’animale. Il reato? “Disturbo delle occupazioni o del riposo delle persone”.

Correlati

Popolari

Top