Pegaso Agropoli
Pegaso Agropoli
HomeAttualitàCannalonga aderisce al progetto ''Vivere in un comune fiorito''

Cannalonga aderisce al progetto ”Vivere in un comune fiorito”

CANNALONGA. Il Comune, retto dal sindaco Carmine Laurito, ha aderito al progetto ‘‘Vivere in un comune fiorito” promosso da Asprolor, l’associazione dei produttori florovivaisti in collaborazione con l’Uncem e Confcooperative.

L’ iniziativa, che nasce nel 2019, si occupa di certificare la qualità del patrimonio florovivaistico dei comuni italiani aderenti, inclusi gli aspetti di vivibilità e sostenibilità ambientale e sociale.

Il tutto viene attestato con un marchio che certifica l’impegno delle amministrazioni comunali nelle pratiche di rispetto dell’ambiente urbano, in grado di fungere da stimolo per cittadini ed imprese nell’incrementare le fioriture di giardini, case, locali pubblici ed aziende.

La partecipazione al progetto che avviene tramite richiesta on-line è di durata triennale e prevede una quota d’iscrizione di 150 euro l’anno per i comuni fino a 1000 abitanti. Ogni comune aderente avrà la possibilità di ricevere dei kit professionali di fiori con relative schede tecniche di conservazione e trapianto della piante consegnate.

Bruno Marinelli
Bruno Marinelli (nato a Roma, ma agropolese di famiglia).Trasferitosi stabilmente nel Cilento ne apprezza le peculiarità culturali e turistiche che la rendono una terra speciale. Appassionato di sport,cultura e politica. Ama molto leggere. E'il responsabile della redazione sportiva di Infocilento.
Maffei

Membership