Vallo della Lucania: va avanti l’iter per la “Strada del Parco”

La Strada del Parco è un'opera fondamentale per collegare i centri del Cilento interno con Vallo e l'autostrada

VALLO DELLA LUCANIA. Strada del Parco, l’importante progetto va avanti nel suo iter. La giunta comunale di Vallo della Lucania ha approvato lo schema di Contratto Attuativo relativo alla progettazione dell’intervento. Coinvolti nell’accordo il Raggruppamento temporaneo di imprese che si occuperà dei servizi di ingegneria e architettura, la Regione Campania che dovrà finanziare le opere e il Comune di Vallo della Lucania, in qualità di beneficiario. L’esecuzione dell’incarico dovrà avvenire entro 180 giorni. La strada del Parco dovrebbe collegare Vallo della Lucania con Laurino, Bellosguardo e Campagna (svincolo autostradale).

Il progetto coinvolge i comuni di Vallo della Lucania, Moio della Civitella, Cannalonga, Campora, Laurino e Magliano Vetere e con essi il Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni.

Si tratterebbe di un progetto di fondamentale che garantirebbe ai comuni interni di uscire dall’isolamento avendo a disposizione un’arteria stradale che agevoli i collegamenti con l’A2 del Mediterraneo, dimezzando i tempi di percorrenza dallo svincolo più vicino, ovvero quello di Battipaglia.

CONTINUA A LEGGERE
blank

Costabile Pio Russomando

Studente universitario, iscritto alla facoltà di Lettere, inizia l'attività di giornalista nel 2013, collaborando con alcuni mensili cilentani e occupandosi dell'organizzazione di eventi sul territorio.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it