CilentoCronacaIn Primo Piano

Vallo, lite davanti caserma dei carabinieri: fermati dai militari

Prima litigano nel centro cittadino poi si ritrovano dinanzi alla Caserma dei carabinieri di Vallo per presentare denuncia ed iniziano nuovamente a litigare. Solo il tempestivo e determinato intervento dei militari ha evitato il peggio.

Protagoniste delle vicenda due famiglie di zingari che risiedono nel centro cilentano e che da tempo sono in contrasto per varie ragioni.

Una decina di loro, rappresentanti delle due famiglie contrapposte, si sono ritrovati questa sera dinanzi alla caserma.

Volevano denunciarsi a vicenda.

L’incontro, casuale, ha scatenato un’altra furibonda lite verbale. Per scongiurare il peggio il capitano dei carabinieri Annarita D’Ambrosio ha allertato tutti i suoi uomini, arrivati anche a sirene spiegate. Un’azione incisiva che in pochi minuti ha fatto rientrare la situazione. Gli zingari anche i più determinati a proseguire la lite davanti al gran dispiegamento di uomini, hanno cambiato atteggiamento. Un’azione incisiva e preventiva quella dei militari che ha evitato che la lite fra le due famiglie potesse degenerare e allo stesso tempo un segnale forte di presenza e controllo sul territorio.

Condividi

Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Ernesto Rocco

Inizia l'attività giornalistica nel 2003, collaborando con il mensile "Il Cilento Nuovo". Successivamente diventa addetto stampa dell'U.S.Agropoli 1921, ruolo che manterrà fino al 2013. Nel 2005, fonda il portale InfoAgropoli (divenuto poi InfoCilento), di cui è caporedattore. Dal 2012 è collaboratore de "Il Mattino" e dell'agenzia di stampa Mediapress. Si occupa dell'organizzazione e della gestione di uffici stampa con lo studio di comunicazione Qwerty. Conduce programmi radio e tv sui canali di InfoCilento ed è opinionista in alcune televisioni locali.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it