Perdifumo: studente coltivava piante di marijuana, scatta il sequestro

Il 22enne è stato deferito in stato di libertà dai Carabinieri

Nel pomeriggio dell’08 luglio, la Stazione Carabinieri di Perdifumo, in seguito a mirata attività investigativa, ha deferito in stato di libertà M.D., incensurato, studente 22enne, ex art. 73 D.P.R. 309/90.

I militari, nell’ambito di specifici servizi tesi al contrasto del fenomeno di spaccio di sostanze stupefacenti, eseguivano perquisizione domiciliare presso l’abitazione dell’interessato, rinvenendo n.6 piante di marijuana che lo stesso coltivava nelle pertinenze dello stabile, nonché gr.2,5 della medesima sostanza, occultata attentamente all’interno della casa.

La sostanza stupefacente, sottoposta a sequestro, sarà analizzata dal L.A.S.S. di Salerno.

CONTINUA A LEGGERE
blank

Comunicato Stampa

Questo articolo non è stato elaborato dalla redazione di InfoCilento. Si tratta di un comunicato stampa pubblicato integralmente.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it