AttualitàCilento

Castellabate: volontari accompagneranno i postini nelle frazioni

Accordo tra Comune e Poste Italiane per ridurre i disagi nel recapito di pacchi e corrispondenza.

CASTELLABATE. Citando il romanzo di James M.Cain si dice che “Il postino bussa sempre due volte”. A volte, però, capita che il postino non solo non bussi due volte ma nemmeno una. Soprattutto negli ultimi anni, con i cambi continui di personale, i portalettere non conoscono bene il territorio in cui operano ed hanno difficoltà a raggiungere le abitazioni per consegnare la corrispondenza, soprattutto nelle località più periferiche.

E’ così che cominciano i disagi dettati dalla mancata ricezioni di pacchi e lettere. Di qui l’iniziativa che ha visto insieme il Comune di Castellabate e Poste Italiane. I residenti di alcune frazioni come San Marco (zone Rocchetta), Alano e Annunziata denunciavano da tempo il mancato recapito della corrispondenza. Così è stato necessario da parte dell’amministrazione comunale sollecitare il Centro Smistamento di Agropoli per limitare i disagi.

Ora è stato un accordo raggiunto tra i dirigenti locali di Poste Italiane e l’assessore Costabile Nicoletti, finalizzato alla riduzione dei disagi.

L’Ente metterà a disposizione dei volontari che accompagneranno il personale di Poste Italiane nelle abitazioni difficilmente individuabili. “Nei prossimi giorni verrà ripresa la regolare distribuzione”, ha spiegato Nicoletti.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Costabile Pio Russomando

Studente universitario, iscritto alla facoltà di Lettere, inizia l'attività di giornalista nel 2013, collaborando con alcuni mensili cilentani e occupandosi dell'organizzazione di eventi sul territorio.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it