Vatolla: titolare fabbrica di fuochi ferito in seguito a reazione chimica

E' successo questa mattina

E’ rimasto ferito il titolare di una fabbrica di fuochi d’artificio di Vatolla, frazione del Comune di Perdifumo, in seguito ad una reazione chimica che gli ha provocato delle ustioni sul corpo. Inizialmente si era ipotizzata un’esplosione ma così non è stato. L’uomo, C.D.M. mentre lavorava, nel maneggiare dei materiali che si sono mischiati tra di loro, è rimasto ferito ad una gamba riportando ecchimosi superficiali anche in altre parti del corpo.

Per fortuna le sue condizioni non risultano gravi ed è stato sempre cosciente.

Sul posto i carabinieri e i vigili del fuoco. La centrale operativa del 118, inoltre, ha inviato in zona un’eliambulanza che ha trasferito il malcapitato al Cardarelli dove è stato ricoverato presso il centro grandi ustionati.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Ernesto Rocco

Inizia l'attività giornalistica nel 2003, collaborando con il mensile "Il Cilento Nuovo". Successivamente diventa addetto stampa dell'U.S.Agropoli 1921, ruolo che manterrà fino al 2013 e che tornerà a ricoprire negli anni successivi. Nel 2005, fonda il portale InfoAgropoli (divenuto poi InfoCilento), di cui è caporedattore. Dal 2012 è collaboratore de "Il Mattino" e dell'agenzia di stampa Mediapress. Si occupa dell'organizzazione e della gestione di uffici stampa con lo studio di comunicazione Qwerty. Conduce programmi radio e tv sui canali di InfoCilento ed è opinionista e corrispondente di alcune televisioni locali.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!