Montella PrismArredo
AttualitàCilento

Laurito: sostegno ai cittadini per nuove imprese e restauro facciate

Comune apre sportello informativo per bando Resto al Sud e Bonus Facciate. Previsti anche ulteriori incentivi

Il Comune di Laurito, da martedì 7 Gennaio 2020 e per tutti i successivi martedì di Gennaio, dalle ore 17.30, garantirà uno sportello informativo sul bando Resto al Sud e sulle opportunità introdotte dalla nuova Legge di Stabilità per il recupero delle facciate degli edifici.

Il bando Resto al Sud

Si tratta di due novità importanti. Resto al Sud è l’incentivo che sostiene la nascita di nuove attività imprenditoriali avviate dagli under 46 nelle regioni del Mezzogiorno. Esso garantisce l’avvio di attività imprenditoriali per produzione di beni nei settori industria, artigianato, trasformazione dei prodotti agricoli, pesca e acquacoltura; fornitura di servizi alle imprese e alle persone turismo.

Sono escluse dal finanziamento le attività agricole e il commercio. Sono ammissibili le spese per la ristrutturazione o manutenzione straordinaria di beni immobili, per l’acquisto di impianti, macchinari, attrezzature e programmi informatici e per le principali voci di spesa utili all’avvio dell’attività.

Il finanziamento copre il 100% delle spese ammissibili e consiste in: contributo a fondo perduto pari al 35% dell’investimento complessivo e in un finanziamento bancario pari al 65% dell’investimento complessivo, garantito dal Fondo di Garanzia per le PMI. Gli interessi del finanziamento sono interamente coperti da un contributo in conto interessi.

Bonus Facciate

Per quanto riguarda il bonus per la ristrutturazione delle facciate, invece, questo arriva grazie alla legge di bilancio e prevede un’agevolazione anticipata dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo per rilanciare gli investimenti per il restauro e il recupero delle facciate di palazzi e condomini.

Entrando nel dettaglio, il bonus facciate prevede una detrazione fiscale del 90% delle spese sostenute per gli interventi finalizzati al recupero o restauro della facciata esterna degli edifici esistenti (inclusi quelli di sola pulitura o tinteggiatura esterna) ubicati in zona A (centri storici) o B (parti già urbanizzate, anche se edificate in parte).

L’iniziativa di Laurito

Su quest’ultimo il Comune di Laurito, guidato dal sindaco Vincenzo Speranza, intende attuare un programma di accompagnamento e agevolazione in favore dei privati e sulle novità in materia di accorpamento IMU-TASI, e l’estensione dei ravvedimenti operosi ai tributi locali.

Tags

Ti potrebbero interessare

Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it