Gold Metal Fusion
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Centola – Palinuro: ecco il progetto “Spiagge Sicure”

Scatta il piano "Spiagge Sicure". Controlli in spiaggia per garantire sicurezza e lotta alla contraffazione e all'abusivismo

CENTOLA. Il Comune cilentano è pronto a dare il via al progetto “Spiagge Sicure”. Si tratta di un’iniziativa messa in atto dal Ministero dell’Interno per contrastare l’abusivismo commerciale e la contraffazione durante il periodo di massima affluenza turistica. Tra i comuni beneficiari dei fondi, per il Cilento, ci sono anche Ascea, Centola e Pisciotta.

Questi Comuni hanno il compito di redigere un piano per illustrare le misure che si intendono adottare. Centola è stato il primo a predisporlo. La cifra di cui l’Ente guidato dal sindaco Carmelo Stanziola è beneficiario ammonta a 42mila euro.

Il progetto “Spiagge Sicure” sarà attuato tra il 15 giugno e il 15 settembre. Prevede il potenziamento dei servizi di prevenzione, repressione e monitoraggio del territorio; l’ampliamento della vigilanza e l’aumento della sicurezza dei residenti e dei turisti. Questi obiettivi verranno raggiunti attraverso il presidio di luoghi strategici e di concentrazione delle persone. In particolare vi sarà un servizio dinamico dell’arenile, tutti i giorni dalle 10 alle 13 e dalle 13 alle 16 mediante l’impiego di 3 unità già assunte a tempo indeterminato ed altre 8 che verranno assunte per la durata del progetto.Il monitoraggio interesserà 15 chilometri di costa.

Si punta così alla prevenzione, repressione e monitoraggio della costa contrastando l’abusivismo e la contraffazione di prodotti, ma anche a prevenire condotte che possano determinare turbative e ad aumentare la sicurezza delle persone.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito