Gold Metal Fusion
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Agropoli, Comune in campo contro il bullismo

Ok all'iniziativa "Star Bene Insieme" contro bullismo e cyberbullismo

AGROPOLI. L’amministrazione comunale scende in campo contro il bullismo. Il Comune di Agropoli, infatti, ha deciso di aderire al progetto “Star Bene Insieme” proposto dall’ASL Salerno. Questo prevede una serie di attività finalizzate a prevenire e contrastare il fenomeno del bullismo e rivolte a docenti e studenti delle scuole del territorio.

La scelta di aderire all’iniziativa, stipulando un’apposito protocollo d’intesa, nasce anche dalla consapevolezza che il bullismo è un fenomeno in ascesa.

“Da un’indagine conoscitiva condotta nell’anno 2016 dall’Osservatorio per le Politiche Sociali e Giovanili della Città di Agropoli sulla Condizione dell’Infanzia e dell’Adolescenza è emerso che circa il 26%, dei bambini di età compresa tra i 7 e gli 11 anni, è stato oggetto di insulti e maltrattamenti (circa 3 bambini su 10) – spiegano da palazzo di città – Circa il 73% sostiene di aver assistito ad azioni di bullismo. Rispetto ai dati relativi agli adolescenti (12-19) è emerso che il 12% ha subito maltrattamenti, il 37% ha trattato male o insultato un compagno e l’ 80% ha assistito ad azioni di bullismo”.

Crescente anche il fenomeno del cyberbullismo: circa il 26% ha subito azioni di bullismo attraverso internet o telefonino, il 53% hanno amici che hanno subito, il 21% ha offeso insultato minacciato tramite internet o cellulare. Circa il 14 % ha utilizzato una foto o un filmato di altri in modo scorretto, circa il 14% gli è capitato che utilizzassero una propria foto in modo scorretto o offensivo.

Di qui la decisione dell’Amministrazione Comunale di aderire all’iniziativa per contrastare bullismoi e cyberbullismo.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito