Vallo della Lucania diventerà la Città della Musica

Nei prossimi mesi un Festival Internazionale della musica e della cultura musicale

VALLO DELLA LUCANIA. Vallo Città della Musica. Questo il progetto al centro di una convenzione sottoscritta dal Comune con la Scabec, la Società Campana Bene Culturali. Quest’ultima è destinataria di fondi per la promozione turistica e la valorizzazione culturale dei territori per organizzare eventi tali da coinvolgere i flussi turistici.

Finalità del progetto stilato dall’amministrazione, guidato dal sindaco Antonio Aloia, è l’attivazione di percorsi culturali tesi a divulgare e promuovere la conoscenza e la tutela dei beni culturali.

Nel dettaglio al Comune di Vallo della Lucania andrà un contributo di 100mila euro per realizzare un Festival Internazionale della musica e della cultura musicale che sarà complementare al Festival Internazionale di Ravello. La rassegna si terrà presso l’auditorium Leo de Berardinis nell’arco dei prossimi mesi estivi ed invernali.

Oltre ad una serie di concerti previsti laboratori artistico – culturali. All’iniziativa prenderanno parte attivamente anche il liceo musicale Parmenide e la sezione distaccata del Conservatorio Martucci di Salerno che ha sede presso il Palazzo della Cultura di Vallo della Lucania.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Costabile Pio Russomando

Studente universitario, iscritto alla facoltà di Lettere, inizia l'attività di giornalista nel 2013, collaborando con alcuni mensili cilentani e occupandosi dell'organizzazione di eventi sul territorio.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!