Studio Di Muro
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Pollica: manca l’ambulatorio medico, comune mette a disposizione locali

POLLICA. Il comune di Pollica, retto dal sindaco Stefano Pisani, metterà a disposizione i locali della frazione Celso, di appartenenza di un privato a disposizione della popolazione. La decisione si rendeva necessaria dato che gli abitanti della frazione non riuscivano ad usufruire dell’ ambulatorio medico, servizio assistenziale costituzionalmente garantito. Il privato, proprietario dei locali, vedrà in cambio compensata la sua Tari per l’anno 2017, pari a 303 euro circa. Grazie a questa iniziativa, l’ente garantisce un servizio ad una parte di popolazione che rischiava di rimanere sprovvista.

Ciò favorisce soprattutto la popolazione anziana che ha difficoltà a spoatarsi in altre zone del comune o comunità limitrofe. In passato il comune di Pollica si era già attivato per garantire l’assistenza pediatrica presso il SAUT di Acciaroli, garantendo anche in questo caso un servizio alla comunità che ne era sprovvista dal 2013, dopo la morte della pediatra Biancarosa Marrocco.

Tags

Ti potrebbero interessare