Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Ciccimmaretati - Stio
Hard and Soft House
Scuola Nuova
Attualità

San Giuseppe, confraternite in processione ad Agnone Cilento

San Giuseppe, confraternite in processione ad Agnone Cilento

Prove generali per un futuro Festival

Prove generali per un futuro Festival

Per la prima volta nella storia, in occasione dei solenni festeggiamenti il 19 marzo 2017 in onore del Santo Patrono “San Giuseppe” ad Agnone Cilento, nel comune di Montecorice, saranno due le confraternite cilentane ad accompagnare il Santo in processione per le vie del paese.
Oltre alla confraternita di “Maria Santissima del Carmine” di Agnone Cilento, guidata dal priore Giuseppe Rago, che da anni partecipa con devozione alla processione di San Giuseppe, quest’anno per la prima volta al loro fianco ci saranno anche i confratelli della parrocchia di “S.Maria a Mare” di Santa Maria di Castellabate insieme al priore Lucio Nigro.
I festeggiamenti in onore di San Giuseppe, festività molto sentita dalla comunità locale, sono stati organizzati dal Comitato Festa in collaborazione con la confraternita “Maria Santissima del Carmine” e con l’associazione dei commercianti della nota frazione balneare del Comune di Montecorice.

Il programma religioso prevede per domenica 19 marzo 2017 alle 8.30 l’arrivo della banda musicale “Città di Agropoli” che girerà per le vie del paese, mentre alle 11.00 seguiranno la Santa Messa e la benedizione dei pani. Il momento clou della festività avverrà il pomeriggio alle 16.30 con la processione, accompagnati dalle due confraternite, per le strade del borgo marinaro, a cui seguirà il tradizionale spettacolo dei fuochi pirotecnici a cura della ditta “Di Muoio”. Infine, anche lunedì 20 marzo 2017 alle17.30 ci sarà una Santa Messa in onore di San Giuseppe.

Il programma civile prevede, invece, per sabato 18 marzo 2017, a partire dalle 14.30, animazione e divertimento per piccini e grandi nella piazza centrale del paese, dove poi alle 20.30 si esibiranno in concerto gli “Anema e Sound”.

“Ci prepariamo a vivere con devozione quest’appuntamento solenne per la nostra comunità – affermano gli organizzatori – che vedrà quest’anno la partecipazione di ben due confraternite, che accompagneranno il Santo per le strade del paese. Speriamo che la partecipazione delle confraternite in questa particolare occorrenza possa crescere in futuro così da realizzare un vero e proprio incontro religioso delle confraternite”
A tale proposito, agli inizi di aprile (1-2 ) la confraternita di “Maria Santissima del Carmine” organizzerà una mostra fotografica e video sulla propria storia nel salone parrocchiale.

Clicca qui per commentare

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altri contenuti

Top