Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Attualità

Cilento: virus sul pc, danneggiata l’intera banca data del comune

Cilento: virus sul pc, danneggiata l’intera banca data del comune

Ente costretto a correre ai ripari

Ente costretto a correre ai ripari

NOVI VELIA. A quanti di voi è capitato di beccarsi un virus sul pc? Probabilmente a tutti, o quasi. I problemi che ne derivano, ma soprattutto le seccature, sono molteplici. Spesso si è costretti a far intervenire un tecnico con il rischio di perdere tutto il materiale e i documenti che si hanno archiviati sull’hard disk.

Immaginate ora che a subire un attacco informatico sia il pc di un comune e ad essere messo a repentaglio fosse l’intero archivio dell’ente. Cose che possono accadere, anzi accadono. E’ successo di recente al comune di Novi Velia che a causa di un malware, ha rischiato il danneggiamento dell’intera banca dati di documenti informatici dell’area tributi del comune.

Per qualche cittadino insolvente ciò avrebbe potuto comportare anche qualche beneficio, ma dal comune la pensano diversamente. Così, vista l’importanza dei dati contenuti sul pc, è stato necessario intervenire immediatamente. Ci è voluta una spesa di quasi duemila euro perchè una ditta cilentana “salvasse” il computer recuperando i dati e ripristinando – o sostituendo –  l’hardware infetto, rimediando “all’enorme danno subito”. La banca dati dei tributi comunali è salva, con buona pace di chi sperava di essere esentato

Correlati

Top