Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Ciccimmaretati - Stio
Hard and Soft House
Scuola Nuova
In Primo Piano

Eccellenza: torna alla vittoria il Santa Maria

Eccellenza: torna alla vittoria il Santa Maria

Per il Valdiano prezioso pari a Faiano

Eccellenza: torna alla vittoria il Santa Maria

Per il Valdiano prezioso pari a Faiano

Il Santa Maria torna alla vittoria

La Polisportiva torna al successo contro il Sant’Agnello. I giallorossi ottengono tre punti importanti, vincendo lo scontro salvezza contro la formazione della penisola sorrentina. Vittoria meritatissima per la squadra di mister Nicoletti che per novanta minuti è stata padrona del campo. Partenza a razzo per la Polisportiva che gonfia la rete la 3′ con Trimarco. Il bomber giallorosso controlla nell’area piccola, sugli sviluppi di corner, e batte Belviso con un tiro di collo pieno. La rete galvanizza la squadra di Nicoletti che costruisce azioni in serie sull’out di sinistra. Brivido per la Polisportiva all’11’ quando Lauro approfitta di una disattenzione difensiva e lascia partire una conclusione che per poco non sorprende Serra. Il tentativo degli ospiti non spaventa i padroni di casa che al 14′ trovano anche il raddoppio al termine di un’azione spettacolare sull’asse Trimarco-Scarpa, finalizzata poi da Della Ventura in versione bomber. Lo stesso Della Ventura, cinque minuti dopo, abbandona il campo per infortunio e al suo posto subentra Serrone. Al 25′, la Polisportiva potrebbe trovare anche la terza rete con Scarpa, ma il suo tiro è parato da Belviso. Sessanta secondi dopo, i padroni di di casa sono ancora protagonisti sull’out di sinistra, ma gli ospiti riescono a sventare la minaccia. Intorno alla mezz’ora, il Sant’Agnello prova a mettere il naso nella metà campo giallorossa, trovando un muro invalicabile in Cardinale e compagni. È sempre la squadra di mister Nicoletti a mantenere il pallino del gioco e a costruire un’altra azione pericolosa. In questa circostanza, ci prova Gianmarco Rizzo a superare l’estremo difensore avversario. Al 40′, è provvidenziale l’intervento difensivo di Cardinale che, sul cross di Breglia, anticipa provvidenzialmente l’avversario. Nei minuti finali della prima frazione, quindi, due occasioni clamorose per la Polisportiva: 42′ tiro alto di Scarpa da ottima posizione, 43′ conclusione debole centrale di Gianmarco Rizzo. Anche nella ripresa i padroni di casa partono con il piede sull’acceleratore creando un’azione pericolosa con Mascolo, protagonista anche lui di un’ottima prestazione. Al 4′, punizione di Serrone bloccata senza problemi da Belviso. Il copione del match non cambia: giallorossi padroni assoluti del campo e Sant’Agnello che solo sporadicamente riesce ad affacciarsi dalle parti di Serra. Tris sfiorato anche al 13′ per la Polisportiva con Scarpa che con uno splendido tiro d’esterno colpisce il palo. Dal 22′, poi, il Sant’Agnello resta in inferiorità numerica per l’espulsione diretta di Buonomo per un brutto fallo. Al 24′, incursione di Serrone che non è preciso nella conclusione. Lo stesso centrocampista, appena sessanta secondo dopo, impegna con un’altra conclusione Belviso. Quindi, la gara scorre via senza particolari sussulti. La Polisportiva gestisce il vantaggio senza problemi e al 40′ ha ancora una buonissima opportunità con Mascolo, che poi lascia il posto a Finaldi. Nel finale, è impreciso il pallonetto di Trimarco. Poi, negli ultimi minuti di recupero due occasioni per gli ospiti, ma il risultato non cambia. Al triplice fischio, quindi, può esplodere la gioia del popolo giallorosso.

Punto d’oro Valdiano

Il Valdiano, invece, nell’anticipo del sabato impegnato a Faiano, ottiene un pari importantissimo contro i bianco-verdi rivelazione del torneo.

Primo tempo avaro di emozioni, con le squadre molto contratte e poca costruzione in fase offensiva da ambo le parti. Le uniche due occasioni capitano a Squitieri e Cibele, in entrambi i casi Senatore si fa trovare pronto.
Nella ripresa cambiano i ritmi, con l’ingresso di Donadio che sembra dare nuova linfa ai padroni di casa. All’11’ ci prova Mansour con un colpo di testa che attraversa lo specchio e termina fuori, su suggerimento dalla destra di Ruggiero. Dopo due minuti il Faiano passa: Pellegrino si trova a tu per tu col portiere, tallonato da Squitieri, e trafigge Faggiano. Il Valdiano, in dieci per l’espulsione di Apparenza, tenta la reazione con una rasoiata al 24’ di Sorriso dal limite, palla fuori. Al 27’ Donadio si presenta davanti al portiere ma alza troppo il pallone, condizionato anche dall’arrivo in corsa. Al 34’ tiro velenoso di Della Femina che esalta i riflessi di Senatore da distanza ravvicinata. Al 49’ ecco il pareggio degli ospiti rossoblu: palla al centro da calcio piazzato dalla sinistra, mischia furiosa al centro con Isoldi che tocca la palla e la manda in rete. A tempo quasi scaduto, Coluccino di Avellino espelle anche Della Femina per doppia ammonizione, rendendo la gara un festival del cartellino con 5 ammoniti e 2 espulsi.

Risultati
BATTIPAGLIESE-C.SAN GIORGIO 2-1
F.C.SORRENTO-PALMESE 3-0
FAIANO-VALDIANO 1-1
NOLA-PICCIOLA 3-1
POL.S.MARIA-S.AGNELLO 2-0
RINASCITA VICO-EBOLITANA 1-3
SAN TOMMASO-A.CERVINARA 1-2
SOLOFRA-SAN VITO 1-0

Prossimo turno
AUD.CERVINARA-NOLA
C.SAN GIORGIO-F.C.SORRENTO
EBOLITANA-SAN TOMMASO
PALMESE-POL.S.MARIA
PICCIOLA-SOLOFRA
S.AGNELLO-RINASCITA VICO
SAN VITO-FAIANO
VALDIANO-BATTIPAGLIESE

Classifica
Ebolitana 44
Sorrento 38
Faiano 35
Cervinara 34
Battipagliese 29
Nola 28
San Vito 25
Palmese 25
Picciola 23
Santa maria 20
Solofra 20
Valdiano 18
Castel San Giorgio 15
Sant’Agnello 15
San Tommaso 12
Rinascita Vico 9

Commenti

Altri contenuti

Top