Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Cronaca

In stazione con un coltello. Denunciato marocchino

L’uomo si aggirava con fare sospetto in stazione. Ad un controllo della Polfer non è sfuggito che aveva con sé un coltello con lama di 15 centimetri.

Nell’ambito dei servizi predisposti dal Dirigente del Compartimento Polizia Ferroviaria della Campania, nella giornata di ieri personale della polizia ferroviaria di Battipaglia al comando del sostituto commissario Giuseppe Ciancaleoni, hanno individuato nello scalo ferroviario uno straniero aggirarsi con fare sospetto. La squadra di polizia giudiziaria, coordinata dall’ispettore superiore Angelo Piront,i ha proceduto ad un controllo del soggetto rinvenendo occultato tra gli indumenti un grosso coltello con una lama di 15 centimetri. L’uomo veniva identificato in un cittadino del Marocco con regolare permesso di soggiorno e veniva denunciato all’autorità giudiziaria per il porto di arma bianca.

Sempre nel corso della giornata  di ieri gli agenti individuavano nei pressi della stazione ferroviaria un altro soggetto che si aggirava con fare sospetto e procedendo al controllo accettavano che l’uomo risultava essere A.A. pregiudicato di anni 30 di Napoli sul cui capo pendeva il divieto di dimora in Battipaglia, l’uomo pertanto veniva anche esso denunciato all’autorità giudiziaria e allontanato dal territorio comunale con obbligo di non farvi rientro.
Proseguiranno incessanti i controlli degli uomini della polizia di stato a tutela della serenità dei cittadini.

Correlati

Popolari

Top