Affare Fatto
In Primo PianoPolitica

Approvata alla Camera la legge sui piccoli comuni: domani incontro con l’on. Borghi nel Cilento

La legge punta al sostegno e alla valorizzazione dei comuni fino a 5000 abitanti e dei territori montani e rurali

È stato approvata questa mattina, all’unanimità, la proposta di legge relativa – Misure per il sostegno e la valorizzazione dei comuni con popolazione fino a 5.000 abitanti e dei territori montani e rurali, nonché disposizioni per la riqualificazione e il recupero dei centri storici. “Si tratta Una conquista importante, iniziata molti anni fa anche dal sottoscritto quando era amministratore locale e coordinatore locale dell’Anci, insieme a molti amici amministratori che condividono con me l’impegno parlamentare”, è il commento del deputato del Partito democratico Simone Valiante .

“Tra le norme approvate – evidenzia – mi piace ricordare una battaglia storica mia e del coordinamento nazionale dei piccoli comuni dell’Anci: il nuovo articolo 2 comma 1 che di fatto vincola lo Stato e le Regioni a salvaguardare qualità ed efficienza dei servizi essenziali in settori come sanità, servizi postali, protezione civile, istruzione, trasporti, viabilità”. “Questa legge – prosegue Valiante – rappresenta una conquista di civiltà soprattutto culturale che non guarda ai grandi numeri, ma alla sostanza, che evidenzia l’importanza del carattere di unicità dei piccoli borghi, da tutelare e salvaguardare”. Il provvedimento è ora all’esame del Senato.

Proprio la legge su “piccoli comuni, montagna e centri storici” sarà oggetto di un incontro in programma domani 29 settembre, alle ore 19, presso la sala consiliare del Comune di Orri. Sarà presente tra gli altri, l’On. Enrico Borghi. Interverranno anche il deputato Pd Sabrina Capozzolo, il Sindaco di Orria Mauro Inverso, il Presidente del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano ed Alburni Tommaso Pellegrino ed il Consigliere delegato all’Agricoltura della Regione Campania Franco Alfieri.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito