Studio Di Muro
AttualitàIn Primo Piano

Da oggi attivo un nuovo autovelox

Interrogazione della minoranza: si rinvii l’attivazione del servizio

Il comune di Vibonati ha deciso di installare un autovelox nella località costiera di Villammare. Lo scorso 15 luglio, infatti, è stata indetta gara per il servizio di noleggio di rilevatore elettronico delle infrazioni del Codice della Strada, con servizio di gestione dell’apparecchio e recupero dei crediti. La stessa è stata aggiudicata provvisoriamente al concorrente R.T.I Consorzio Gives e Gamma Tributi SRL e pertanto da oggi (10 agosto) l’autovelox è in funzione.

La decisione non ha mancato di suscitare polemiche. Ad alzare i toni i consiglieri di minoranza Manuel Borrelli, Gaetano Capano e Gerardo Di Giacomo i quali hanno presentato un’interrogazione chiedendo di rinviare l’aggiudicazione del servizio. “L’Aggiudicazione Provvisoria – spiegano – ha carattere endoprocedimentale e non è un atto conclusivo della gara perché è suscettibile di revoca o annullamento e atteso che la definitiva individuazione del concorrente cui affidare l’appalto risulta cristallizzata soltanto con l’aggiudicazione definitiva”; inoltre non ricorre la casistica per l’esecuzione d’urgenza dell’appalto e negli atti relativi all’autovelox si trovano dei refusi. Di qui “per evitare dubbi sulle finalità del servizio”, viene chiesto “se al Noleggiatore è riconosciuta o meno una percentuale della sanzione dovuta dal trasgressore e di rinviare l’attivazione del Servizio di Autovelox all’Aggiudicazione Definitiva non ricorrendo i casi specifici di urgenza”.

Tags

Ti potrebbero interessare