Giocattoli cinesi contraffatti e pericolosi, maxi sequestro nel salernitano - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Attualità

Giocattoli cinesi contraffatti e pericolosi, maxi sequestro nel salernitano

finanza

Un rivenditore è stato denunciato. L’operazione è stata condotta dalla guardia di finanza.

Giocattoli cinesi contraffatti e pericolosi, maxi sequestro nel salernitano

Un rivenditore è stato denunciato. L’operazione è stata condotta dalla guardia di finanza.

La Compagnia di Scafati della Guardia di Finanza, nel corso delle quotidiane attività di controllo economico del territorio e di repressione dei traffici illeciti, ha sequestrato in Scafati un ingente quantitativo di prodotti contraffatti recanti marchi d’impresa e il marchio “CE”, indicativo di “China Export”.
Le indagini condotte dai militari hanno consentito di individuare un negozio sito nel centro della cittadina e di sottoporre ad un accurato controllo la merce posta in vendita sugli scaffali. In seguito, dopo aver riscontrato le prime irregolarità, le attività ispettive venivano estese anche a due capannoni industriali ove erano stipati grandi quantitativi della stessa tipologia di merce posta in vendita.
Di fatto, le operazioni consentivano di sottoporre a sequestro penale circa 7.500 giocattoli contraffatti mentre ulteriori 1.000 giocattoli venivano sequestrati amministrativamente, poiché privi delle indicazioni del produttore o del distributore stabilito nell’Unione Europea.
Tra le merce sequestrata molti personaggi della Disney unitamente ai vari Violetta, Masha e l’Orso, Chica Vampiro e Spiderman. Per i prodotti sequestrati amministrativamente si è riscontrata la totale assenza delle istruzioni in lingua italiana e la maggior parte riportavano le avvertenze e le modalità di utilizzo in caratteri cinesi.
Durante l’attività di perquisizione, sono state rinvenute, ben occultate, circa 3.500 pezzi tra etichette adesive e cartoncini pronti per essere ancorati ai vari prodotti contraffatti in modo da rendere gli stessi il più possibile simili agli originali.
I finanzieri di Scafati, al termine dell’attività, hanno segnalato alla competente Autorità Giudiziaria il responsabile della vendita dei prodotti contraffatti e segnalato lo stesso alla Camera di Commercio di Salerno per le irrogazioni delle previste sanzioni pecuniarie.
Il bilancio dell’operazione condotta dai militari, oltre ad essere l’ennesima conferma della cura con cui il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Salerno dispone un incisivo controllo economico del territorio, sottolinea la costante attenzione posta dal Corpo ad un fenomeno in continua evoluzione che sembra non conoscere crisi.

Top
Ti suggeriamo di leggere Attualità, Homepage
albanese_premio
Al Direttore Generale Michele Albanese il Premio Asmef “Cilentani nel Mondo”

pulizia_abordo
Sui treni da e per il Cilento arriva il servizio di ‘pulizia a bordo’

capaccio_municipio
Capaccio, stop ai lavori di metanizzazione: protestano gli operai

Chiudi