Elezioni a Vallo: il Pd fissa le linee programmatiche o propone primarie di coalizione

Il Partito Democratico propone le primarie di coalizione: la scelta del candidato sindaco dovrà avvenire tra i gruppi che condivideranno talune linee programmatiche.

C’è fermento a Vallo della Lucania in vista delle prossime elezioni. Il Partito Democratico, dopo la mancata celebrazione delle consultazioni interne, propone ora le primarie di coalizione. L’obiettivo è di scegliere tra i vari gruppi che comporranno la coalizione un candidato sindaco.

La scelta avverrà tra coloro che condivideranno alcune linee programmatiche: individuazione di assessori e consiglieri sulla base di competenze specifiche; individuazione del consigliere delegato alle politiche giovanili tra ragazzi di età compresa tra 18 e 25 anni; rinuncia all’indennità da sindaco e assessore con reddito superiore 50000 euro; divieto di nomina per sindaco ed assessori in consigli di amministrazioni di enti pubblici; impegno di fine carriera comunale per consiglieri comunali dopo il terzo mandato; Vallo “città della famiglia” con l’aumento demografico e di vantaggio per famiglie numerose o svantaggiate; destinazione di 500mila euro al commercio per la creazione del brand “Valloshopping”; trasformazione del quartiere fieristico in attrattore turistico territoriale; progetto pilota “Rione Sasso e Rione Cattedrale zone franche comunali”; riqualificazione del mercato coperto e della stazione autobus; incentivazioni delle politiche energetiche, rinnovabili e ambientali; autonomia, sviluppo e potenziamento delle frazioni.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Ernesto Rocco

Inizia l'attività giornalistica nel 2003, collaborando con il mensile "Il Cilento Nuovo". Successivamente diventa addetto stampa dell'U.S.Agropoli 1921, ruolo che manterrà fino al 2013 e che tornerà a ricoprire negli anni successivi. Nel 2005, fonda il portale InfoAgropoli (divenuto poi InfoCilento), di cui è caporedattore. Dal 2012 è collaboratore de "Il Mattino" e dell'agenzia di stampa Mediapress. Si occupa dell'organizzazione e della gestione di uffici stampa con lo studio di comunicazione Qwerty. Conduce programmi radio e tv sui canali di InfoCilento ed è opinionista e corrispondente di alcune televisioni locali.