Calcio, Serie D: Agropoli choc, sconfitta e quattro espulsioni contro il Rende - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Attualità

Calcio, Serie D: Agropoli choc, sconfitta e quattro espulsioni contro il Rende

agropoli_rende

Cinque gol e quattro espulsioni. L’Agropoli esce con le ossa rotte dalla sfida col Rende.

Calcio, Serie D: Agropoli choc, sconfitta e quattro espulsioni contro il Rende

Cinque gol e quattro espulsioni. L’Agropoli esce con le ossa rotte dalla sfida col Rende.

Chiariello, Capozzoli, Melis e Cardinale. Non è l’elenco dei marcatori del match Agropoli – Rende ma, strano a dirsi, quello degli espulsi dal signor Fusco di Brindisi. Finisce male la partita tra i delfini e i calabresi che vincono quattro ad uno. Sono soprattutto le decisioni del direttore di gara, però, a far discutere. L’Agropoli dopo la vittoria contro la Frattese era chiamata a proseguire la striscia positiva invece in campo si è vista una squadra completamente diversa da quella di domenica. Il Rende parte meglio e passa in vantaggio già al quarto d’ora con Azzinaro. La risposta dell’Agropoli arriva pochi minuti dopo con Scalzone la cui conclusione è respinta sulla linea. Gol sbagliato, gol subito e al 25′ Papa raddoppia per i bianco rossi. I delfini non ci stanno e al 34′ trovano il pareggio con Gallo servito da un assist del solito Scalzone. Si va all’intervallo sul punteggio di 2 a 1.

Nella ripresa la gara si mette subito male per l’Agropoli. Il Rende infatti fa tris con un rigore di Mosciaro concesso per fallo di Adilleta. Pochi istanti dopo il primo espulso: Chiariello. Passano pochi istanti e arrivano altri due rossi ai danni di Papa e Capozzoli per reciproche scorrettezza.La gara si innervosisce e il gioco ne risente. Al 40′ va anzitempo negli spogliatoi anche Melis e il Rende trova il quarto gol con Crucitti. Al triplice fischio Fusco di Brindisi trova il modo di espellere anche Cardinale per proteste.

Top
Ti suggeriamo di leggere Attualità, Homepage
vigili_urbani
Caos ad Ascea: Consiglio di Stato sospende gli effetti del consorso per vigili urbani

luci natale
Luci d’artista a Capaccio: già domani si accenderanno le luci di natale

FURTO-RAME0
Cilento: furto di rame, il paese resta isolato

Chiudi