Anche le Grotte di Pertosa protagoniste alla Borsa del Turismo di Paestum - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Attualità

Anche le Grotte di Pertosa protagoniste alla Borsa del Turismo di Paestum

pertosa_grotte

Le Grotte di Pertosa-Auletta protagoniste alla Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico.

Anche le Grotte di Pertosa protagoniste alla Borsa del Turismo di Paestum

Le Grotte di Pertosa-Auletta protagoniste alla Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico.

Il giorno 31 ottobre, nella Sala Velia (dalle ore 10.00 alle ore 13.00), si svolgerà un ciclo di conferenze sulla Preistoria del Mezzogiorno d’Italia, a cura dell’Istituto Italiano di Preistoria e Protostoria, nel corso della quale saranno menzionate anche le Grotte di Pertosa-Auletta. Otto interventi, a cura di differenti autori, tratteranno siti di recente investigazione, dalla Sicilia alla Puglia e dalla Calabria alla Campania.

Il Centro Regionale di Speleologia “Enzo dei Medici”, in collaborazione con la Fondazione MIdA, parteciperà con una relazione a cura di Felice La Rocca riguardante il sito palafitticolo delle Grotte di Pertosa-Auletta in Campania, intendendo presentare una sintesi delle nuove conoscenze acquisite con le ricerche degli anni 2004-2013.Dagli ultimi studi, infatti, è emerso che il complesso speleologico gestito dalla Fondazione MIdA rappresenta un modello di riferimento per lo studio delle grotte in Europa, in particolare per la comprensione del panorama rituale ipogeo della protostoria italiana e più ampiamente europea. All’incredibile entità e continuità dei culti attestati all’interno delle Grotte, si affianca poi l’unicità del giacimento archeologico dimostrata dalla presenza di un insediamento palafitticolo ancora straordinariamente conservato.

Top
Ti suggeriamo di leggere Attualità, Homepage
stadio_guariglia
Agropoli: venerdì l’ok per lo stadio “Guariglia”

francesco_carone
Il Golfo di Policastro piange Francesco Carone

open_space
La trasmissione Mediaset “Le Iene” nel Cilento per conoscere “le supernonne”

Chiudi