Gestione illecita dei rifiuti, blitz della Forestale nel Vallo di Diano
Casa San Pio
Spazio Disponibile
Scuola Nuova
Cronaca

Gestione illecita dei rifiuti, blitz della Forestale

Cinque persone denunciate con l’accusa di gestione illecita di rifiuti speciali non pericolosi. cinquanta sanzionate per un importo complessivo di 80mila euro.

Gestione illecita dei rifiuti, blitz della Forestale

Cinque persone denunciate con l’accusa di gestione illecita di rifiuti speciali non pericolosi. cinquanta sanzionate per un importo complessivo di 80mila euro.

CAGGIANO. Nell’ambito di un’attività di polizia giudiziaria condotta dal sovrintendente Pietro Rubino del Comando Forestale di Polla, sono state denunciate cinque persone, residenti nel Vallo di Diano, tra Polla e Caggiano.

Di queste quattro sono state deferite per violazione delle leggi in materia di gestione e detenzione dei rifiuti.

A Caggiano, invece, in Località Pertosillo, è stato denunciato un 40enne, che aveva adibito un’area retrostante un’impresa agricola, per illecito stoccaggio degli effluenti zootecnici nei pressi del vallone Cangito.

Complessivamente sono state elevate sanzioni amministrative per un importo di circa 80mila euro nei confronti di 50 persone, ritenute responsabili di violazioni ambientali in tema di rifiuti ed altri illeciti.

Ti suggeriamo di leggere

Top
Altro... Cronaca, In Primo Piano
Sanità: stop alle ambulanze infermieristiche dall’1 settembre nelle località costiere

Agropoli, auto a fuoco nei pressi del centro cittadino

Sosta selvaggia, l’ambulanza non riesce a fare manovra

Chiudi