Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Istituto Merini
Hard and Soft House
Scuola Nuova
Cronaca

Lavoro nero, denunciate tre persone nel Cilento

Lavoro nero, denunciate tre persone nel Cilento

Contrasto al lavoro nero, maxi controlli da parte dei carabinieri. Scoperte irregolarità anche nel Cilento.

Contrasto al lavoro nero, maxi controlli da parte dei carabinieri. Scoperte irregolarità anche nel Cilento.

I Carabinieri del Comando Provinciale di Salerno hanno effettuato, dal 19 agosto ad oggi, una serie significativa di servizi coordinati di controllo del territorio, finalizzati al contrasto del fenomeno del caporalato e del lavoro sommerso, in stretta sinergia operativa con i Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Salerno, monitorando diverse aziende agricole e di allevamento, collocate prevalentemente nella Piana del Sele e nell’agro nocerino-sarnese.
I controlli, che hanno visto impegnati per tutto il periodo indicato circa 200 militari del Reparto Territoriale di Nocera Inferiore, delle Compagnie di Battipaglia, Eboli, Mercato San Severino, Agropoli e Vallo della Lucania, oltre a personale specializzato del NIL, sono stati mirati a monitorare le condizioni di impiego dei lavoratori stagionali, prevalentemente stranieri provenienti dall’area balcanica e dal Maghreb, impegnati nella raccolta dei prodotti agricoli presso diverse aziende oggetto di verifica, per verificare regolarità di assunzione, Lo scorso 27 agosto a Casal Velino, i Carabinieri della Stazione di Acquavella, unitamente a quelli del Nucleo Ispettorato del Lavoro Carabinieri di Salerno, hanno effettuato l’accesso presso due hotel del luogo, dove hanno accertato la presenza complessiva di 3 dipendenti non regolarmente assunti, elevando sanzioni amministrative ai titolari degli esercizi (L.V., cl.1956, di Vallo della Lucania e B.A., cl.1963, di Casal Velino) per circa 15.000 euro, deferiti in stato di libertà per reati afferenti il mancato rispetto della normativa sulla sicurezza sul luogo di lavoro.

Top