Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Attualità

“Da giugno senza ecografo”, disagi all’ospedale di Sapri

“Da giugno senza ecografo”, disagi all’ospedale di Sapri

L’ospedale di Sapri sarebbe dallo scorso giugno senza l’ecografo a causa di un malfunzionamento. Protesta di Cittadinanzattiva.

L’ospedale di Sapri sarebbe dallo scorso giugno senza l’ecografo a causa di un malfunzionamento. Protesta di Cittadinanzattiva.

Cittadinanzattiva – Assemblea territoriale di Sapri, in seguito alle numerose lamentele pervenute dal reparto di Medicina dell’Ospedale “Immacolata” di Sapri a causa dell’ecografo guasto, attraverso i coordinatori delle Reti del Tribunale per i diritti del Malato e dei Malati Cronici ha verificato che l’importante strumento diagnostico sarebbe inutilizzabile già dal mese di giugno.

Sulla porta d’ingresso degli Ambulatori di Medicina è affisso dallo scorso 4 giugno un cartello con la seguente scritta: “Si comunica che l’Ambulatorio di Ecocolordoppler TSA e Arti inferiori è sospeso fino a data da destinarsi per malfunzionamento Ecografo. Pertanto i pazienti sono pregati di richiamare il CUP per riprenotare l’esame presso altri Reparti o Presidi Ospedalieri”.

“Un comunicato – evidenziano da Cittadinanzattiva – che suscita perplessità e amarezza”. Di qui la richiesta di un intervento “Nell’interesse dei tantissimi utenti che fruiscono degli eccellenti servizi sanitari del reparto”.

Correlati

Popolari

Top