Tolomeo
CronacaIn Primo Piano

Ancora chiazze d’olio in mare. L’allarme questa volta da Ascea

ASCEA. Ancora problemi per il pluridecorato mare cilentano.

Questa volta l’allarme arriva da Ascea dove all’improvviso i bagnanti hanno lamentato, nel corso della mattinata, la presenza di chiazze d’olio nell’acqua.

Lo stesso problema si era registrato in precedenza a Capaccio e Castellabate. Molte le proteste, ma il fenomeno, purtroppo, è dovuto principalmente alle correnti e agli scarichi delle imbarcazioni.

Lo stato delle acque del Cilento, confermano le autorità, è eccellente.

Tags

Ti potrebbero interessare