Confetti Maxtris
Confetti Maxtris

Alfano Turismo. Scopri il comune di Alfano

Alfano, una storia tra verità e leggenda

La storia di Alfano

Seppur ricca di momenti importanti che la accomunano a tanti paesi del territorio, la storia di Alfano è un miscuglio di verità e leggenda, per cui sarebbe incerta anche l’origine stessa del comune: ci sono comunque delle storie tramandate dagli anziani che vorrebbero che sulle pendici del monte Centaurino esistesse una grossa città dalla quale avrebbe avuto origine.

Alfano_Panorama

Un panorama di Alfano

Cosa visitare ad Alfano

Diversi sono i monumenti da visitare, tra questi il Palazzo dei Baroni Speranza, apparteneva ai Baroni Speranza di Laurito, che lo donarono alla Curia. Dotato di una corte centrale, il palazzo si articola in un imponente complesso edilizio situato in posizione lievemente sopraelevata rispetto al centro abitato.
Ancora va citato l’importante palazzo baronale Novelli, risalente all’inizio del ‘700: esso presenta un grande ingresso in pietra lavorata, attraverso cui si entra in un atrio a corte. Durante il periodo del brigantaggio funse da sede del Comune.

Tra le chiese merita menzione quella di San Nicola di Mira, rinnovata durante il XVIII secolo e restaurata più volte. Essa ha acquistato solo all’inizio del secolo la sua attuale conformazione.
Belle e preziose senz’altro sono al suo interno alcune statue, raffiguranti i santi venerati in città, e un’acquasantiera, costituita in pietra calcarea e risalente al primo ‘500.

 

alfano_via_croce

Via Croce, foto di Roberto Gerardo

Top