Comuni degli Alburni uniti per sfruttare le opportunità di rilancio del CIS Grande Salerno

La finalità principale del progetto è quella della realizzazione di un sistema integrato per la valorizzazione dell'offerta turistica, valori ambientali, rilancio delle emergenze culturali in stato di abbandono, eliminazione delle barriere architettoniche

SICIGNANO DEGLI ALBURNI. Comuni alburnini insieme per attuare il progetto “Riti e Miti”- percorso mistico culturale degli Alburni“.

Opportunità di rilancio con il CIS Grande Salerno: ecco il progetto di tre Comuni degli Alburni

Nello specifico esso si inserisce nell’ambito del CIS- Grande Salerno, che si propone come una grande opportunità di rilancio e valorizzazione per il territorio.

Il progetto, che prevede un quadro di spesa complessivo pari a € 4.251.748,00, si svolgerà, in forma aggregata, tra i Comuni di Sicignano degli Alburni, Postiglione e Controne.

Obiettivo prioritario del CIS, è individuare tutte le attività delle amministrazioni interessate; le modalità attuative che consentano di coordinare e accelerare la realizzazione degli investimenti.

Le finalità

In quest’ottica, lo scorso maggio è stato dato il via al CIS Grande Salerno, e quindi alla procedura amministrativa per la presentazione di proposte progettuali. Ad essere coinvolti nel progetto, sono le aree territoriali omogenee; (Agro Nocerino Sarnese e Valle dell’Irno, Costa Amalfi, Salerno- Picentini, Litorale Costa cilentana, Cilento interno Vallo di Diano e Alburni).

Le proposte progettuali possono essere presentate dai Comuni con una popolazione di almeno 3.000 abitanti; oppure aggregazioni di Comuni più piccoli ecco l’accordo tra i Comuni di Sicignano degli Alburni, Postiglione e Controne.

La finalità principale del progetto è quella della realizzazione di un sistema integrato per la valorizzazione dell’offerta turistica, valori ambientali, rilancio delle emergenze culturali in stato di abbandono, eliminazione delle barriere architettoniche, implementazione di servizi innovativi, mobilità sostenibile.