Elezioni a Milano, anche il Cilento rappresentato nelle liste

Tra i comuni che il prossimo ottobre saranno chiamati alle urne c’è anche Milano. Tra pochi giorni (entro sabato 4 ottobre alle ore 12) dovranno essere presentate le liste. Il quadro dei candidati alla carica di sindaco si va definendo.

Elezioni a Milano: i candidati a sindaco

L’ultimo nome ad essere ufficializzato è stato quello dell’aspirante sindaco del Movimento 5 Stelle, ovvero Layla Pavone. Ci sono poi Bianca Tedone sostenuta da Potere al Popolo, Gabriele Mariani, candidato per Rifondazione e gli altri movimenti di sinistra, Marco Muggiani per il Partito Comunica italiano, mentre il Partito Comunista di Marco Rizzo propone Alessandro Pascale.

E ancora: i socialisti corrono da soli con Giorgio Goggi; c’è Mauro Festa del Partito Gay, Bryan Biavaschi per Milano Inizia Qui, Gianluigi Paragone con la sua lista ItalExit.

Ma il vero duello per la carica di sindaco di Milano dovrebbe essere tra il medico Luca Bernardo scelto dal centro-destra e l’uscente Beppe Sala per il centro-sinistra.

I candidati cilentani

Curiosità anche in Cilento per la formazione delle liste. Milano, infatti, più volte ha visto dei rappresentanti del territorio nel proprio consiglio comunale o addirittura nella giunta.

Nel 2011, ad esempio, venne nominata vicesindaco Maria Grazia Guida, originaria di Ogliastro Cilento.

Carmine Pacente cerca la conferma

Più di recente è stato Carmine Pacente, originario di Laurino, a rappresentare il Cilento nel consiglio comunale della città della Madonnina. Il 42enne che ricopre anche la carica di Presidente del Dipartimento Europa di ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani) in Lombardia e dal 2020 è Membro del Comitato europeo delle Regioni a Bruxelles, proverà ad essere rieletto nelle fila del Partito Democratico.

Gli altri cilentani

Un altro cilentano in corsa sarà Filippo Romanelli, agropolese, pronto ad cogliere l’opportunità offerta dal Partito Comunista Italiano che sostiene Marco Muggiani.

Il Cilento proverà ad essere rappresentato anche nei municipi di Milano: nell’1, infatti, risulta candidato il vallese Marco Arzillo; nel 4 Angelo Aniello De Vita, anche lui originario di Vallo della Lucania.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Ernesto Rocco

Inizia l'attività giornalistica nel 2003, collaborando con il mensile "Il Cilento Nuovo". Successivamente diventa addetto stampa dell'U.S.Agropoli 1921, ruolo che manterrà fino al 2013 e che tornerà a ricoprire negli anni successivi. Nel 2005, fonda il portale InfoAgropoli (divenuto poi InfoCilento), di cui è caporedattore. Dal 2012 è collaboratore de "Il Mattino" e dell'agenzia di stampa Mediapress. Si occupa dell'organizzazione e della gestione di uffici stampa con lo studio di comunicazione Qwerty. Conduce programmi radio e tv sui canali di InfoCilento ed è opinionista e corrispondente di alcune televisioni locali.