Centola, violazioni al Codice della Strada: ecco come si investiranno le risorse

Per l'anno 2021 la stima delle risorse derivanti dalle multe è stimato in 55.000 euro.

CENTOLA. Il Comune, retto dal sindaco Carmelo Stanziola ha deciso come investire i proventi delle multe comminate per violazioni alle norme del Codice della Strada per l’anno 2021. Le risorse non vincolate per legge saranno assegnate per interventi di riqualificazione sul territorio.

Nello specifico i fondi sono così ripartiti: un prima parte serviranno per interventi di sostituzione, ammodernamento, potenziamento, di messa a norma e manutenzione della segnaletica delle strada, nonché per attività di controllo, accertamento delle violazioni del circolazione stradale, anche attraverso l’acquisto di mezzi, automezzi e attrezzature varie.

Il restante 50% sarà destinato alla manutenzione delle strade comunali, all’installazione, ammodernamento, potenziamento, messa a norma e alla manutenzione del manto stradale, alla redazione dei piani urbani del traffico, agli interventi per la sicurezza stradale a tutela di bambini, anziani, disabili, pedoni e ciclisti, alla realizzazione di corsi didattici finalizzati all’educazione stradale nelle scuole di ogni ordine e grado, alle forme di previdenza e assistenza per il personale della polizia locale, a interventi a favore della mobilità ciclistica, all’assunzione di personale stagionale (a progetto), al finanziamento di progetti di potenziamento dei servizi di controllo della sicurezza urbana e stradale, anche di quelli notturni nonché alla prevenzione delle violazione, all’acquisizione di tutte le attrezzature necessarie dei corpi e servizi della polizia municipale.

Per l’anno 2021 la stima delle risorse derivanti dalle multe è di 55.000 euro.

CONTINUA A LEGGERE

Bruno Marinelli

Bruno Marinelli (nato a Roma, ma agropolese di famiglia).Trasferitosi stabilmente nel Cilento ne apprezza le peculiarità culturali e turistiche che la rendono una terra speciale. Appassionato di sport,cultura e politica. Ama molto leggere. E'il responsabile della redazione sportiva di Infocilento.

Sostieni l'informazione indipendente