Emergenza covid, nuove misure restrittive a Vibonati

C’è apprensione a Vibonati per l’aumento di nuovi casi covid. Per questo il primo cittadino Franco Brusco ha disposto alcune restrizioni finalizzate a limitare il contagio. A partire da domani è sospeso il mercato settimanale ad esclusione della vendita di prodotti alimentari, frutta e verdura; sospeso anche il commercio ambulante. Imposto il divieto di uscire dalla propria abitazione se non per motivi di necessità. Chiusi i bar a partire dalle 5 e fino alle 18. Le regole valgono per alcuni spazi pubblici dove possono crearsi assembramenti.

Nello specifico si tratta di via Roma e via Diavolo, Corso Umberto I,  Piazzetta Tirone, località San Pietro Calderaro e Acanfora, via della Repubblica. In queste zone è consentito il passaggio pedonale e veicolare per comprovate esigenze di natura sanitaria, di lavoro e di accesso agli esercizi commerciali aperte al pubblico. Possibili anche le attività motorie singole.

Al contempo sono chiusi gli uffici comunali. Rinviata anche l’apertura delle scuole.

CONTINUA A LEGGERE
blank

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento e Vallo di Diano. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it