Pochi infermieri e Oss all’ospedale di Agropoli, allarme dei sindacati

"Ci aspettiamo dall'Asl Salerno l'attenzione giusta affinché le attuali maestranze non siano costrette a turni estenuanti per garantire le giuste cure a chi soffre e combatte contro il virus"

Carenza di personale infermieristico e di supporto Oss per il reparto Covid all’ospedale di Agropoli, appello della Uil Fpl Salerno all’Asl. “L’ospedale da mesi è diventato un punto di riferimento nel Cilento per la lotta al virus, ma tuttavia si registrano carenze di personale che rendono più difficoltose l’assistenza ai pazienti. L’Azienda deve garantire i livelli di sanità sufficienti per il comprensorio a sud di Salerno”, fanno sapere dal sindacato.

“Da tempo stiamo denunciando una mancanza di attenzione per questo presidio, che resta fondamentale anche in questo periodo di emergenza sanitaria. Ci aspettiamo dall’Asl Salerno l’attenzione giusta affinché le attuali maestranze non siano costrette a turni estenuanti per garantire le giuste cure a chi soffre e combatte contro il virus”, concludono dalla Uil.

Già nei giorni scorsi i sindacati avevano lanciato l’allarme. In quel caso erano state osservate criticità presso l’Usca.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento e Vallo di Diano. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbero interessare

X

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it