Montella PrismArredo
CilentoPolitica

Sapri, aumenti sulla tassa rifiuti: critica la minoranza

SAPRI. Aumenta il costo della tassa sui rifiuti. L’ultimo consiglio comunale ha visto l’amministrazione comunale modificare le tariffe rispetto agli anni precedenti, tra i malumori dell’opposizione e dei cittadini, chiamati a mettere mano alla tasca. E’ il gruppo di minoranza Sapri Democratica a portare all’attenzione la questione parlando di un aumento del 25% rispetto al 2019.

“L’amministrazione comunale, ancora una volta, mette le mani nelle tasche dei cittadini e decide di aumentare la Tassa sui Rifiuti per il 2020 di circa 250.000,00 euro per una spesa complessiva di 1.440.000 euro all’anno”, dice il consigliere di minoranza Giuseppe Del Medico.

“Un incremento pesantissimo – aggiunge – pari al +25% rispetto all’anno precedente, soldi che dovranno pagare famiglie, commercianti, agli artigiani ed alle attività produttive”.

Il gruppo SapriDemocratica ha diffuso anche un grafico con le nuove tariffe che porteranno i cittadini a pagare tra i 30 e 90 euro in più; situazione peggiore per albergatori, ristoratori e commercianti.

Tags

Ti potrebbero interessare

Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it