Majestic
AttualitàCilento

La svolta di Rutino: a scuola stoviglie e posate biodegradabili

Alla mensa scolastica solo prodotti biodegradabili. Stop alla plastica monouso

L’anno scolastico 2019/20 segna l’inizio di una svolta per il Comune di Rutino e per la sua scuola. Qui l’Amministrazione Comunale, in collaborazione con la ditta affidataria del servizio di refezione scolastica, ha deciso di proseguire la via del “plastic free” eliminando piatti e posate in plastica per far posto a stoviglie biodegradabili. Lo ha annunciato il primo cittadino Giuseppe Rotolo.

Con l’avvio della mensa scolastica, quindi, gli alunni e le alunne potranno usufruire di una servizio “eco” grazie all’impiego di stoviglie non inquinanti. Tutto ciò, quindi, consentirà di risparmiare molta plastica monouso.

Una scelta mirata che punta non soltanto a fornire un valido aiuto alla riduzione della plastica, ma anche ad educare i piccoli cittadini alla consapevolezza del rispetto dell’ambiente. Con l’utilizzo di piatti, bicchieri e posate biodegradabili, c’è la sicurezza di un materiale che ridurrà l’inquinamento da microplastiche. Per Rutino una piccola rivoluzione ecologica.

Continua dopo la pubblicità
Tags
Continua dopo la pubblicità
blank

Sergio Pinto

Inizia da giovanissimo l'attività di giornalista, dapprima collaborando per una radio locale, poi fondando un free press nel territorio di Casal Velino. Successivamente ha lavorato con i quotidiani "La Città", "Il Mattino" e "L'Opinione". Fondatore della casa editrice e studio di comunicazione Qwerty, è stato editore e direttore responsabile del mensile "L'Informazione", distribuito su tutto il territorio cilentano. Dal 2009 è direttore di InfoCilento.
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it