Gold Metal Bank
AttualitàCilento

Stio, castanicoltura in ginocchio: Comune interviene

Numerose sono stati gli appelli dei cittadini che chiedevano un intervento dell'Ente

Il Comune di Stio, guidato dal Sindaco Natalino Barbato, ha approvato la proposta di un abbattimento del ruolo castagnale 2018 pari al 20%; tale riduzione è tale da non determinare altre riduzioni di servizi per lo stesso comune.

Già da una delibera del 2016 si prende atto della richiesta di una diminuzione del ruolo castagnale 2016, sottoscritta dai piccoli produttori, con la quale si comunica una drastica riduzione della produzione dei frutti, nonostante il lancio effettuato per la lotta biologica al “cinipide calligeno” (parassita dei castagneti) da parte dell’amministrazione comunale; lo scorso anno poi, con l’aggiunta delle avverse e sfavorevoli condizioni climatiche, i castagneti in gran parte non sono stati neanche puliti, con il raccolto che è stato praticamente nullo.

Numerose, infatti, sono state le lamentele dei cittadini che chiedevano un intervento dell’Ente, finalizzato al “venir incontro” a questo stato di difficoltà.

Tags
Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker