San Giovanni a Piro: sarà costituita un’emeroteca comunale a partire dal 15 gennaio

Si tratta di offrire a titolo gratuito la possibilità di leggere 4 quotidiani della carta stampata

Il Comune di San Giovanni a Piro, guidato dal sindaco Ferdinando Palazzo, accoglie l’istanza del signor Gennaro Marotta di costituire un‘emeroteca comunale.

Si tratta di offrire a titolo gratuito, alla popolazione, la possibilità di lettura di 4 quotidiani.

L’emeroteca sarà collocata negli spazi vuoti della Biblioteca Comunale, trasferita nei locali dell’ex Caserma dei Carabinieri.

Lo scopo è di consentire la maggiore diffusione dell’informazione, favorendo l’aggregazione, la socializzazione e la conoscenza.

Gli orari di consultazione dei quotidiani, devono essere compatibili con gli orari di apertura della Casa Comunale, ovvero dal lunedì al venerdì a partire dalle ore 9:00 del 15 gennaio 2019.

Un commento

  1. Probabilmente la cilentana ritiene inutile l’articolo in quanto sottolinea la pericolosità di una strada che da quanto si legge ultimamente è alla ribalta dei giornalisti proprio per la pericolosità. Continuando a parlarne probabilmente si accentua troppo l’attenzione su’ questo serio problema; eh sì non c’è stato il morto perché pubblicare una notizia simile?