AttualitàVallo di Diano

Firmata convenzione tra Comune di Padula e Fai

Sconto del 20% sull’ingresso ai Musei Civici all’interno del circuito Padula Sistema Museo

E’ stata firmata ieri la convenzione tra il Comune di Padula e il FAI (Fondo Ambiente Italiano) che garantirà uno sconto del 20% sull’ingresso ai Musei Civici all’interno del circuito Padula Sistema Museo.

Nasce, dunque, un’importante sinergia, già sancita dalla Delibera di Giunta n.184 del 13.11.2018, che prevede, oltre allo sconto, attività di educazione e sensibilizzazione per comunicare l’importanza e il valore dei beni culturali e paesaggistici.

A firmare la convenzione sono stati Paolo Imparato, sindaco di Padula, e Michelangelo De Leo, capo delegazione Fai Salerno, alla presenza, tra gli altri, di Filomena Chiappardo, assessore alla Cultura del Comune di Padula, Antonella Inglese, presidente Associazione Faq Totum, che ha guidato i presenti nella mostra “Grand Tour” allestita nella Casa dello Speziale.

“Il FAI punta alla valorizzazione del patrimonio culturale del territorio. Convenzioni come quella stipulata con i Musei Civici di Padula hanno lo scopo di far conoscere iniziative culturali di pregio oltre ad offrire agli iscritti FAI il beneficio di uno sconto. Sono tantissime le convenzioni che il FAI ha con musei, teatri e siti culturali in tutta Italia, per scoprirli basta visitare il sito FAI – ha dichiarato Michelangelo De Leo – Ringrazio l’Amministrazione Comunale di Padula, con il sindaco Imparato e l’assessore Chiappardo per la sensibilità dimostrata verso la missione del FAI, una vicinanza iniziata un anno fa, quando la delegazione FAI di Salerno scelse la Certosa di Padula per l’evento nazionale della Giornata FAI d’Autunno”.

“Ringraziamo la delegazione FAI di Salerno, nella persona di Michelangelo De Leo, per il rapporto di collaborazione che si è instaurato – hanno sottolineato il sindaco Imparato e l’assessore Chiappardo – Stiamo puntando sulla promozione dei beni inseriti nell’Accordo di Valorizzazione e la collaborazione con il Fai si inserisce perfettamente nelle strategie culturali e turistiche che con impegno stiamo portando avanti”.

La delegazione FAI ha visitato il centro storico di Padula, in particolare il Museo Civico Multimediale, e la mostra di presepi allestita nelle chiese di San Michele Arcangelo, Sant’Agostino e San Nicola de’ Domnis, a cura dell’Associazione Nazionale Amici del Presepio – sez. Pietro Gallo di Padula, presieduta dal prof. Germano Torresi.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito