Comprooro
AttualitàVallo di Diano

Buonabitacolo, polemiche sul servizio mensa

Perplessità sull'attivazione del servizio e sui costi

Ancora polemiche a Buonabitacolo da parte del Comitato Cittadini Vigili. Questi ultimi hanno raccolto molte lamentele sul servizio mensa scolastica per i bambini dell’asilo comunale e statale. Il motivo è presto detto: “Sull’avviso pubblicato dal Comune – spiegano – c’è scritto che il servizio mensa per l’anno scolastico 2018/2019, sarà erogato a partire da lunedì 12/11/2018. Stamattina invece abbiamo saputo da un post pubblicato 15 ore fa sulla pagina Facebook del Comune che il servizio partirà il 13/11/2018”.

“Noi genitori non sappiamo chi sarà la ditta incaricata del servizio mensa e come funzionerà”, accusano dal Comitato. Il costo del servizio prevede due tariffe differenti: € 66,00 per i residenti e € 79,20 per gli alunni non residenti che frequentano la scuola materna comunale. Il blocchetto prevede 22 buoni pasto che dovranno essere consegnati agli addetti giornalmente per usufruire del servizio.

“Ci chiediamo perché applicare una tariffa superiore agli alunni non residenti, visto che già pagano una retta annuale superiore per frequentare la scuola materna comunale?”, si chiedono dal Comitato

Tags

Ti potrebbero interessare

Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it