Tolomeo
CronacaVallo di Diano

Ladri in azione a Montesano sulla Marcellana, messi in fuga da un gruppo di ragazzi

Non c’è pace per gli abitanti di Motensano sulla Marcellana, in particolar modo per chi vive nella parte bassa del paese nei pressi dell’autostrada. Per l’ennesima volta questa notte è stato tentato un furto in una abitazione. I ladri sono stati messi in fuga da un gruppo di ragazzi che da diversi giorni presidia le zone particolarmete a rischio. I malviventi intorno alle 5:30 hanno tentato di entrare in una abitazione in località Tempa Pilone, avevano forzato il cancello di ingresso quando sono stati messi in fuga dai ragazzi che di notte a turno cercano di tenere lontana la banda che ormai da circa un mese ha preso di mira questa zona del Vallo di Diano. “Ormai non dormiamo più di notte – racconta uno dei ragazzi che ha messo in fuga i ladri – siamo un gruppo di circa 70 persone e a turno presidiamo incroci e strade secondarie e segnaliamo eventuali movimenti sospetti alle forze dell’ordine”. La banda di ladri stando a quanto raccontato dai ragazzi arriva a bordo di un furgone, i malviventi vengono lasciati sull’autostrada e poi dopo aver scavalcato il guardrail trovano un altro veicolo con a bordo un complice che li attende. Nei giorni scorsi il sindaco di Motensano, Giuseppe Rinaldi, ha anche scritto al Prefetto per chiedere aiut

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito