Gold Metal Fusion
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Il liceo “Gatto” di Agropoli tra le 26 scuole finaliste del Campionato di Informatica

Domani (10 maggio) l'apertura delle finali

Il liceo “Alfonso Gatto” di Agropoli e l’istituto di istruzione superiore Assteas di Buccino, protagonisti di W&E Championship di informatica, il campionato nazionale a squadre riservato agli studenti italiani.

Le finali sono in programma domani presso l’Università di Cassino. Il Magnifico Rettore Giovanni Betta premierà le prime tre squadre classificate, i vincitori delle tre classifiche individuali e il vincitore dei giochi, ovvero colui che ha ottenuto il punteggio più alto sommando le prove delle eliminatorie e quella della finale.

Le finaliste

Queste le scuole finaliste: IIS “Galilei-Artiglio – Viareggio” (LU) con due squadre, IIS Pandriano, Castelnuovo don Bosco (AT), IIS A.M. Maffucci, Calitri (AV), IIS Assteas, Buccino (SA), ITG Marconi, Siderno (RC), ITES Enrico Caruso, Napoli, IIS A. D’Aosta, L’Aquila, IIS Caramuel, Roncalli Vigevano (PV), IIS Einaudi, Scarpa Montebelluna (TV), IIS LS Piccolo – Capo D’Orlando, Messina , LC.SC. A.Gatto Agropoli (SA) con due squadre, IIS Emanuela Loi – Nettuno (RM) con due squadre, IIS Raffaele Piria – Rosarno (RC), IS Galilei – Conegliano Veneto (TV), ITIS “Ettore Majorana” Cassino, ITSE C. Deganutti – Udine, LC.SC. Corradino D’Ascanio – Pescara. LC.SC. Volterra – Fabriano (AN), Liceo Severi – Frosinone con due squadre, IIS Nicolucci – Reggio – Isola del Liri (FR), IIS L. Pirelli – Roma.

Il campionato

A precedere la cerimonia, sempre giovedì 10 maggio presso la sede dell’Università di Cassino e del Lazio Meridionale, le finali della W&E Championship di informatica 2018. L’esame avrà una durata di circa un’ora e i candidati verranno valutati sia in termini di conoscenze che di efficienza con un punteggio che andrà da un minimo di 0 ad un massimo di 1000. L’Istituto che avrà ottenuto il maggior punteggio (la somma dei risultati raggiunti dai propri rappresentanti) risulterà il vincitore. A parità di punteggio si terrà conto della somma dei tempi utilizzata nell’esecuzione delle prove. I ragazzi classificati per la finale si alterneranno nell’esecuzione delle prove. Precedentemente, hanno partecipato alle fasi eliminatorie della competizione 77 Istituti Superiori provenienti da tutta Italia per un totale di 1206 studenti. Le prime 26 squadre classificate si sfideranno il giorno 10 maggio presso l’Aula multimediale del Campus dove i concorrenti sosterranno un esame di certificazione Microsoft Office Specialist 2016 seguendo le stesse regole della prima fase. Si tratta di un momento di sana competizione che vede coinvolti i ragazzi degli Istituti Superiori di tutta Italia, i loro insegnanti, i Dirigenti Scolastici, le Istituzioni, il mondo del lavoro e l’Università di Cassino e del Lazio Meridionale. Partner dell’evento Microsoft e l’Associazione Nazionale Presidi.

Le finalità

L’obiettivo di questa sfida è quello di utilizzare uno strumento efficace, il gioco di squadra, per fare avvicinare, gli studenti ad una realtà che vuole al giorno d’oggi, per un qualsiasi corso di studi, o qualsiasi posto di lavoro, una buona conoscenza di software, destinati all’automazione d’ufficio.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito