Affare Fatto
AttualitàCilento

Ospedale di Vallo della Lucania, al via interventi di ristrutturazione

Bando per 729mila euro. In arrivo anche nuovi strumenti

VALLO DELLA LUCANIA. Ospedale San Luca, pronti a partire i lavori di ristrutturazione. Sul sito ufficiale dell’Asl di Salerno pubblicato il bando per gli interventi di rifacimento dell’intonaco delle facciate esterne, infissi, bagno e percorso delle sale operatorie. I lavori riguarderanno anche l’ala del pronto soccorso. L’importo a base d’asta è di 729 mila euro, la scadenza per presentare le offerte è lunedì 19 marzo.

Ad annunciarlo è il manager Antonio Giordano nell’incontro organizzato a Vallo dal Rotary sulla legge del Biotestamento. Giordano si è soffermato sull’ospedale San Luca. «Comprendo – ha ribadito – le preoccupazioni esternate di amministratori, utenti e operatori sanitari, ma non è facile recuperare sette anni di ritardi».

Il rifacimento delle facciate esterne era molto atteso. Nelle scorse settimane a causa dell’infiltrazione di acqua piovana è stato necessario un intervento straordinario. Per il San Luca il direttore ricorda anche l’acquisto della nuova Tac, e di un mammografo all’avanguardia. Si stanno valutando anche interventi per la sala mortuaria, e sono in corso i lavori per realizzare il nuovo reparto di emodinamica. Per il personale, in arrivo nuovi medici e operatori Oss.

Tags

Un commento

  1. vanno ristrutturate le professionalità intese come personale medico ed infiemeristico e i macchinari. fA NIENTE SE LA CARROZZERIA è UN POCO AMMACCATA MA BASTA CHE MOTOIRE ED AUTISTA SIANO EFFICIENTI.

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito