Studio Di Muro
AttualitàIn Primo PianoVallo di Diano

Si rinnova il miracolo delle cicogne: ecco i nuovi arrivati

E’ il ventiduesimo anno che nidificano a Sala Consilina

Ancora un lieto evento sul traliccio di Sala Consilina che ormai da ventidue anni viene scelto da una coppia di cicogne bianche per fare il loro nido: anche quest’anno sono infatti arrivati i cicognotti.

I piccoli sono stati avvistati nei giorni scorsi dai tecnici di e-distribuzione, la società del gruppo Enel che gestisce la rete elettrica.

Quello di Sala Consilina non è un traliccio qualunque: sin dal primo avvistamento, nel 1996, i tecnici della rete elettrica hanno adottato una serie di misure per tutelare la coppia di cicogne e i loro piccoli, effettuando una vera e propria “operazione sicurezza” sul sostegno che ha visto, tra l’altro, l’isolamento dei conduttori più vicini al nido.

“Il ritorno, anno dopo anno, di un’intera famiglia di cicogne sul traliccio – spiega Carlo Spigarolo, responsabile e-distribuzione Campania – è un importante riscontro del nostro impegno a favore della sostenibilità e della massima integrazione tra infrastrutture energetiche, ambiente e territorio”.

Secondo i dati raccolti dai volontari dell’associazione di tutela ambientale ATAPS di Sala Consilina, che operano una costante azione di monitoraggio in collaborazione con i tecnici dell’azienda, sono circa una sessantina gli esemplari che hanno spiccato il volo dal traliccio dal 1996 ad oggi.

Tags

Ti potrebbero interessare