Studio Di Muro
CilentoCronacaIn Primo Piano

Donna aggredita al cimitero da giovane extracomunitario

E’ accaduto nella mattinata

SAN RUFO. Donna aggredita al cimitero, mentre era insieme alla figlia. E’ quanto sarebbe accaduto nella mattinata: l’aggressore, un ragazzo extracomunitario, l’avrebbe più volte strattonata, non si sa per quale ragione.

Per ricostruire l’esatta dinamica della vicenda indagano i carabinieri della stazione di Polla che sono giunti sul posto allertati da alcuni presenti. Stando alle prime ricostruzioni il giovane dopo l’episodio si sarebbe chiuso all’interno di una cappella. I carabinieri hanno impiegato diverso tempo, con l’aiuto di un interprete, per farlo uscire. E’ stato quindi condotto in caserma in stato confusionale. La donna se l’è cavata solo con un grosso spavento.

Tags

Ti potrebbero interessare